Tre millantatori all’Opera – Un paltò da tenore (Parte seconda)

Conoscete persone che sanno essere inopportune pure se non presenti fisicamente? Purché abbiano un telefono tra le mani e il gioco è fatto. Io ne conoscevo bene uno: Tullio. E in questo primeggiava. Chiamava, per lo più, mentre pranzavo o cenavo. Questo era sempre l’inizio della telefonata: «Disturbo?» «Ciao…sto pranzando», rispondevo con la bocca piena, accentuando la masticazione. Anche a …

 

Tre millantatori all’Opera – Il soprano bolognese (Parte prima)

Lessi di un episodio avvenuto al Caffè Florian di Venezia, non so in quale anno del boom economico. Un giovane direttore d’orchestra che avrebbe fatto una bella carriera incontrò, per caso, un corpulento signore oltre la settantina, dalla chioma bianca un poco scapigliata. In maniera esuberante raccontò di essere non solo un famoso tenore ma anche il rivale di Enrico …

 
error: Content is protected !!