Tre millantatori all’Opera – Un paltò da tenore (Parte seconda)

Conoscete persone che sanno essere inopportune pure se non presenti fisicamente? Purché abbiano un telefono tra le mani e il gioco è fatto. Io ne conoscevo bene uno: Tullio. E in questo primeggiava. Chiamava, per lo più, mentre pranzavo o cenavo. Questo era sempre l’inizio della telefonata: «Disturbo?» «Ciao…sto pranzando», rispondevo con la bocca piena, accentuando la masticazione. Anche a …

 

Tre millantatori all’Opera – Il soprano bolognese (Parte quarta)

Il venerdì successivo, sul tardi, ci saremmo dovuti incontrare per le prove. Successe, però, che a metà del pomeriggio si levò un potente vento sibilante e gelido a cui seguì una nevicata memorabile come  mai avevo visto. Nel giro di poco tempo tutta la città si trovò bloccata da quaranta centimetri di neve. La mia casa per diverse ore fu …

 
error: Content is protected !!